Un mondo di prodotti senza glutine

TRADIZIONE

Verso il futuro con uno sguardo al passato

La MAZZARINI ALIMENTI nasce nel 2005 in seguito alle richieste di alcuni clienti del Pastificio Mazzarini, titolare del marchio e leader da oltre 30 anni nel settore della produzione di pasta fresca artigianale, di prodotti adatti alla loro intolleranza al glutine.
Ad oggi proponiamo un menù completo di prodotti senza glutine da preparare in pochi minuti comprendente primi piatti, carne, pesce, pasticceria e prodotti da forno.
L’ottima qualità delle materie prime utilizzate e la sapienza nel mixarle, hanno creato piatti unici nel loro sapore, graditi a tutti i consumatori anche non celiaci e ottimi per essere consumati insieme a tutta la famiglia.
Ci sono anche piatti adatti ai più piccoli come penne al pomodoro, bocconcini di pollo e bastoncini di pesce.
Il nostro motto è “NON FERMARSI MAI” nell’innovazione dei prodotti con l’obiettivo di soddisfare le richieste di gusto e di benessere di un consumatore sempre più attento nel seguire un’alimentazione sana e controllata.
Gli stabilimenti di produzione sono interamente dedicati al senza glutine.
Tutti i processi sono seguiti internamente da personale specializzato alla qualità e sicurezza alimentare.

Da cui nasce tutto: la nostra terra, le nostre tradizioni

Le Marche, viagra order l’italiana regione sospesa tra mare, campagna e montagna, possiede una sorprendente ricchezza di sapori e tradizioni. Grande è la varietà dei prodotti gastronomici tipici che nascono dalle ricercate materie prime legate al territorio.
Parliamo ad esempio dell’eccellenza gastronomica marchigiana: Le olive all’ascolana.
Olive verdi farcite ad una ad una con un succulento ripieno di carne e formaggio racchiuse poi in un croccante e dorato involucro. La gustosa specialità di Ascoli Piceno servita come antipasto o snack, è un perfetto street food ante litteram.
Nelle Marche le preparazioni di questa prelibatezza sono molteplici. La loro storia risale addirittura al 1800; si narra infatti, che cuochi che prestavano la loro professionalità presso le famiglie nobili ascolane, accordandosi tra loro, inventarono il ripieno delle olive per consumare le notevoli quantità e varietà di carni, che avevano a disposizione. Una classica ricetta svuota frigo? Probabilmente la loro origine è questa. Prima non c’erano ausili refrigeranti volti alla conservazione dei cibi, motivo in più questo per elaborare i tagli della carne che erano disponibili evitando di buttare cibo che eccedeva nelle cucine.
Un’altra degna citazione tra le culinarie eccellenze marchigiane sono le Lasagne al Ragù (nella nostra regione chiamate Vincisgrassi).
Un ricchissimo piatto al forno che prevede strati di pasta all’uovo intervallati da ragù di carne e besciamella. Si dice che i Vincisgrassi vennero preparati per la prima volta in onore del generale austriaco Windisch Graetz il quale si era fatto valere nella difesa della città di Ancona contro le truppe napoleoniche nel 1799. La sua preparazione è piuttosto lunga, perfetta per una ricorrenza o per il pranzo della domenica.
Nel rispetto della cucina marchigiana infatti, la nostra azienda non poteva far mancare tra i suoi prodotti senza glutine le lasagne al ragù (“vincisgrassi”), i cappelletti di carne, i ravioli, le olive ripiene panate, le mozzarelline panate e molto altro.